Tu sei qui

Percorso “ONERE DELLA CONOSCENZA” – 16 e 17 novembre 2018

Contenuto in: 

Il corso di formazione l’ Onere della conoscenza si rivolge ad avvocati, operatori legali, membri delle  Commissioni  territoriali  e  funzionari  con  lo  scopo  di  offrire  gli  strumenti  idonei  a comprendere la realtà storica e attuale dei paesi di provenienza dei richiedenti asilo.
Con questa iniziativa s’intende avviare la costruzione di una fondata conoscenza dei sistemi culturali, sociali,psicologici, economici e politici che stanno alla base dei racconti di chi chiede asilo, dei conflitti e dei mutamenti degli equilibri ambientali nel tempo.
Il corso è altresì un’importante opportunità di formazione per docenti e dirigenti scolastici tanto sulla storia e l’antropologia dei paesi da cui provengono molti studenti e studentesse delle scuole di oggi,  quanto sul complesso fenomeno delle migrazioni forzate e dei mutamenti della società in cui viviamo.
A  partire  dall’esposizione  di  alcuni  casi  di  studio,  esperti  di  diverse  discipline  svilupperanno l’analisi dei fattori che sottendono ognuno e che ne accomunano molti altri.
Il  corso,  di  carattere residenziale, si svilupperà  in più anni  per  affrontare  la  conoscenza  delle diverse  aree di  provenienza dei richiedenti asilo. Quest’anno  verrà  messa a fuoco la  realtà di alcuni paesi africani dai quali proviene il maggior numero di richiedenti asilo.
La progettazione del corso è il frutto di un articolato lavoro di riflessione condotto a Mantova da avvocati, ricercatori di storia e antropologia, rifugiati e operatori d’accoglienza. Si inserisce nella scuola di formazione “Le strade del mondo”, promosso dalla Fondazione Villa Emma-ragazzi ebrei salvati, di Nonantola, e si colloca nel quadro della collaborazione fra l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea e il progetto territoriale SPRAR ENEA di Mantova.
Il corso è gratuito ed aperto a tutti.
Agli insegnanti si ricorda che il corso sarà riconosciuto valido dal MIUR solo con il 75% delle presenze.
Le iscrizioni vanno effettuate attraverso la piattaforma SOFIA – MIUR o, per i docenti non di ruolo, tramite email a
ist.storia@comune.mantova.gov.it
I non docenti potranno iscriversi tramite l’apposita scheda di partecipazione.
Le iscrizioni potranno essere effettuate dal 25 ottobre all'11 novembre.
Per ulteriori info:oneredellaconoscenza@gmail.com

L’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli)
riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accredita

 

SCARICA LOCANDINA E PROGRAMMA

 

 

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.